CHI SIAMO

CHI SIAMO

La mia passione per il legno nasce da lontano, quando da bambino entravo nella bottega di “Nani el Faegname” e tra truccioli che schizzavano impazziti dalla toupie e il profumo del legno, vedevo le mani di quell’abile artigiano dare vita a splendidi mobili.
Ricordo ancora come usava la pialla con maestria e di come riusciva a trasmettere tanta magia, abilità che solo chi ama il proprio lavoro sa comunicare


Realizzo mobili e complementi d’arredo per passione, nel tempo libero, spesso di notte (per la gioia dei vicini).
Mi piace lavorare con il legno che ha qualcosa da raccontare.
Vecchi bancali, assi di solai calpestati per anni diventano tavoli, librerie, cornici e lampade: pezzi unici costruiti senza fretta.
Creo sempre per una ragione: il piacere di farlo.


Mi affascina molto ricercare oggetti, vecchi mobili e guardarli con occhi nuovi, cercando di reinterpretarli in chiave moderna. Per questo passo volentieri il mio tempo libero tra mercatini, rigattieri e cantieri di demolizione. Mi piace farmi raccontare la storia degli oggetti che raccolgo e se non trovo nessuno che la conosce…mi siedo di fronte e provo ad immaginarmela.


Sono passati molti anni da quando entravo nella bottega di “Nani el Feagname”, ma sono sempre più convinto che oggi sia necessario ritagliare del tempo per noi stessi e seguire le nostre passioni, sapendo che oggi, a differenza di ieri, non basta saper fare, ma occorre far sapere.